Percorso

Cerca nel Sito

Hobby ed interessi personali

Oltre che di informatica, mi piace impegnarmi anche in altro. In questa sezione del sito, infatti,  trovi degli articoli che descrivono e mostrano alcune delle mie realizzazioni hobbistiche: ristrutturazione di cabinati coin-op da bar degli anni '80-'90, aeromodelli, automodelli, tegole, vasi, modifiche a computer e tanto altro.La mia passione per il modellismo iniziò a fine anni '80, creando dei modelli statici ma sempre con qualcosina di elettrico (casetta mulino in legno con pale funzionanti ed impianto di illuminazione - andavo in terza media), aeromodello in legno ad ala alta con motorino per far girare l'elica (avevo 15 anni) e tanti altri esposti in camera.
Mi comprai con i soldi della paghetta il mio primo automodello, era una gig nikko e come al solito non tardai a modificarla: power pack e motore mabuchi 540. Mi ricordo che  riusciva ad impennarsi dalla potenza che aveva ma in poco tempo si rovinarono ingranaggi fino a spezzarsi la scatola motore e a seguito di un violento urto, anche l'automodello.
Quando ero piccolo passavo ore ed ore della domenica al bar da mio nonno a giocare con i videogames da bar...era impensabile averne uno a casa...oggi accade il contrario, si va a giocare solo alle slot perchè con le consolle ci giochiamo a casa. A quei tempi, si doveva aspettare l'uscita in commercio dell'Amiga Commodore per parlare dei primi "seri" home-videogames.
Qualche anno fà  parlando con mio fratello decidemmo di realizzare un cabinato da bar...un pò per sfida ...ma neanche a dirlo ne trovammo uno distrutto per strada. Lo caricammo in auto e dopo averlo ripulito alla meglio ...con un pò di carpenteria, con degli schemi reperiti sul web di altri appassionati, con un pò esperienza di elettronica e con un tocco finale di Linux, il cabinato fu pronto in 6 mesi con dentro i migliori giochi della mia infanzia. Oggi va alla grande ed è gettonatissimo da tanti amici che rivivono quei tempi!. Da quel giorno ne sistemai e resi pienamente funzionanti altri sempre trovati per le vie della mia città.
Io Nao SonyAiboIn campo aeromodellistico ho creato vari modelli in depron motorizzati in brushless, alcuni completamente riadattati come ad esempio un parapendio rc acquistato tramite ebay ma convertito in brushless con batteria lipo, ricevente professionale e vela adattata da un aquilone.
In campo automodellistico ho creato varie conversioni da brushed a brushless e ho realizzato due modelli di cui uno (un dragster rc a scoppio) è stato recensito in una rivista americana di settore Rc Car Action.
Attualmente mi diletto anche con la progettazione e  la programmazione di robot. Li costruisco con materiali di scarto e componentistica recuperata da vecchi computer. Le schede usate per la programmazione sono Arduino mega e Raspberry PI.
 

Sottocategorie

Accesso Utenti

 

naturalsicilia