Percorso

Cerca nel Sito

Interessi

Creazioni varie

Trasformazione di un tappo copriforo BTicino in luce notturna da 1 watt

Risulta comodo avere a disposizione in appartamento della luce notturna con ridotto consumo energetico che ci permetta di spostarci tra gli ambienti senza andare urtando a destra e a manca. Le lampade notturne occupano però una presa elettrica e sovente sono abbastanza ingobrandi che ostacolano anche l'inserimento di ulteriori spine nelle prese a disposizione.

Pertanto ho pensato di sfruttare i tappi copriforo presenti tra i due pulsanti che comandano l'accensione della plafoniera della camera da letto per l'inserimento di una luce notturna gestibile con un piccolo interruttore.

 

primafrecciadopo

 

Per la realizzazione ho impiegato:

  • Lampada notturna a led con interruttore da 220v e consumo di 1watt - costo 1 euro nel mercatino rionale
  • Tappo copriforo Bticino serie Matix - costo zero: già presente
  • Due morsetti
  • Pistola a caldo e silicone
  • Un taglierino
  • Un punteruolo

 

Dopo aver smontato la lampada notturna ed averne estratto la circuiteria interna, ho smontato la placca ed estratto il tappo copriforo. Con una matita ho segnato internamente il perimetro del taglio da effettuare sulla base delle dimensioni dell'interruttore e dei led. Quindi ho eseguito con il taglierino una serie di incisioni fino a forare il tappo copriforo e con un punteruolo ho effettuato i fori per i led (fattibili anche con un trapano a bassa velocità...). Quindi ho inserito nel tappo l'elettronica e l'ho fissata con il silicone tramite la pistola a caldo. Infine con due morsetti l'ho collegata all'impianto elettrico.

Le foto illustrano alcune fasi della realizzazione.

 

 

Accesso Utenti

 

naturalsicilia